Bordano Abito Del Partito Blansdi Gialla Maxi Abito Adatto Barca Donne Che Sera Ricamo Chiarore Collo Tq5RHH

565

Vasto è un comune della provincia di Chieti, che vanta origini molto antiche, risalenti al XII secolo, quando il popolo dei Frentani fondò Histonium, un importante borgo e porto dell’Adriatico.

Tale città è da sempre considerata uno degli abitati più belli dell’Italia centrale, per la sua caratteristica di essere circondata, da una parte dalle splendide acque dell’Adriatico, mentre dall’altra dalle suggestive vette appenniniche. Un piccolo paradiso italiano, dove si mescolano tradizioni storiche, artistiche e culinarie.

Tradizione enogastronomica

Vasto garantisce un’ottima tradizione gastronomica, grazie all’utilizzo di prodotti di qualità e a lavorazioni artigianali in grado di conservare la genuinità degli alimenti.

Per quanto riguarda gli insaccati, tipici di questo territorio sono l’Annoia, simile alla salsiccia, ma ottenuta dall’unione dello stomaco e delle budella del maiale, e il Fegatazzo, preparato con fegato di maiale, milza, polmone, ventresca e guanciale.

La cucina chietina è caratterizzata da sapori decisi, che vengono ottenuti grazie all’utilizzo di spezie e aromi del luogo, come il peperoncino rosso dolce o piccante, e lo zafferano, ma anche dall’utilizzo di un olio strepitoso, dal colore verde-giallo, dal sapore fruttato, dal retrogusto erbaceo e da una leggera nota piccante ed amara.

Sera Del Collo Maxi Donne Abito Ricamo Barca Gialla Bordano Chiarore Adatto Che Abito Partito Blansdi La zona vastese è interessata da un’intensa produzione di vini, quali il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo. In particolare il vino prodotto a Vasto proviene dai vitigni della parte collinare del versante orientale del Gran Sasso e della Maiella. Interessanti sono anche i liquori, tra i quali si ricorda: il Centerba, il Ratafià, il liquore allo zafferano, il mosto cotto, l’Aurum liquore di Pescara, l’amaro di genziana, il vino cotto e il Corfinio, liquore alle erbe di Chieti.

Monumenti storico-artistici

Vasto è una città ricca di storia, per tanto presenta una moltitudine di attrattive, tra chiese, palazzi storici, siti archeologici,monumenti commemorativi, musei, torri e castelli. Sopravvivono alla memoria storica strutture architettoniche originarie, come i portali di S. Giuseppe e di S. Pietro risalenti al XIII secolo, le Torri di Diomede del Moro, di Damante del XV secolo e di Bassano, che avevano il compito di proteggere la città durante il Medioevo.

Collo Blansdi Abito Ricamo Chiarore Adatto Donne Gialla Che Partito Del Maxi Bordano Sera Abito Barca Interessante è anche il Castello Caldoresco, collocato su di un promontorio, che domina la costa. Esso ha subito nel tempo diversi rimaneggiamenti, ma non ha perso la sua potenza attrattiva. Da visitare sono anche il Palazzo D’Avalos, del 1427, attualmente sede della Pinacoteca Civica, del Museo Archeologico e del Museo del Costume Antico ; la Chiesa di Santa Maria Maggiore e il Museo Civico, del 1849, il più antico della Regione.

Spiagge e natura

Vasto è caratterizzato da lidi meravigliosi in cui potersi divertire e rilassare. Interessante è la Spiaggia di Punta Penna, che rappresenta uno dei pochi tratti ancora liberi del litorale abruzzese. Essa è caratterizzata, da acqua cristallina, dune rocciose e sabbia dorata, e si trova all’interno della Riserva Naturale di Punta Aderci, un paradiso incontaminato di piante e animali.

Piccola ma suggestiva è la spiaggetta di Punta Aderci, che presenta sullo sfondo le maestose montagne della Majella e del Gran Sasso. Assai lungo è, invece, il litorale di Mottagrossa, formato da ciottoli e dall’aspetto selvaggio. A fianco della spiaggia è possibile percorrere un sentiero panoramico, che passa in mezzo alla zona della riserva.

Situata in un golfo naturale è, invece, la Spiaggia di Vasto Marina, caratterizzata da sabbia morbida e fondali che scendono lentamente, adattandosi perfettamente alle famiglie con bambini.

 

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza